• Polo Reale di Torino

    Polo Reale di Torino

    Piano strategico Grandi Progetti Beni Culturali 2014-2016

    Palazzo Reale

    Palazzo Reale

    Descrizione dell’intervento

    I Musei Reali di Torino sono situati nel cuore della città antica e propongono un itinerario che si snoda attraverso 55.000 mq, con testimonianze che datano dalla Preistoria all’età moderna riunendo in un unico grande progetto museale distinti complessi: il Palazzo Reale, i Giardini Reali, la Biblioteca e l’Armeria Reale, la Galleria Sabauda, il Museo Archeologico, Palazzo Chiablese e la Cappella della Sindone.
    Il finanziamento previsto dal Piano strategico “Grandi Progetti Beni culturali” è destinato ad un insieme di interventi – “Reale +. Dieci azioni di sviluppo per i Musei Reali di Torino” – che interessano l’intero Polo museale, per i quali è stato preparato un complessivo cronoprogramma sul triennio 2016-2018. Tale scelta è derivata dalla necessità di fare perno tanto sui bisogni inderogabili delle struttura, quanto sulle diverse risorse e competenze che ne determinano la qualità e la ricchezza.
    I progetti vertono su vari aspetti e riguardano il completamento di interventi già intrapresi da tempo e che devono essere portati a conclusione, come per la Cappella della Sindone e i Giardini Reali, e interventi volti a rimediare a problemi manutentivi di primaria importanza, come nel caso del Museo di Antichità e degli appartamenti reali.
    Altri progetti sono finalizzati a dotare il Museo di servizi di accoglienza degni dei più elevati standard europei e altri ancora a mettere in opera le premesse per lo sviluppo futuro, identificando gli spazi, l’immagine e i concetti fondanti di una nuova identità. Cinque di questi progetti sono già in avanzata fase di elaborazione che si concluderà entro il 2016: uffici dei Musei Reali da ubicare nel Torrione Frutteria del Palazzo Reale, riallestimento del piano terra della Galleria Sabauda, restauro degli ambienti di Palazzo Reale, accoglienza e percorsi, comunicazione.

    Importo programmato: euro 7.000.000,00

    Annualità di programmazione: 2015/2016

     

Comments are closed.