CIS

L’Italia, prima fra le destinazioni del turismo mondiale. Una sfida appassionante che vogliamo affrontare con una strategia che integra in modo armonioso e sinergico valorizzazione del patrimonio, miglioramento dei servizi turistici e sviluppo dell’impresa creativa.

Per raggiungere tali obiettivi è necessario partire dalla riqualificazione dei nostri centri storici urbani, spesso degradati e dequalificati, soprattutto nel Mezzogiorno.

Ed è per questa ragione che il Piano operativo” Cultura e Turismo” (FSC 2014-2020) dedica una linea d’intervento a questo ambito specifico.

Il Piano prevede 4 interventi, di 90 milioni l’uno, per la valorizzazione dei centri storici di Napoli, Taranto, Palermo e Cosenza, finalizzati al recupero della qualità urbana, al miglioramento dell’accessibilità e della fruibilità da parte di cittadini e turisti e all’innalzamento complessivo della qualità di vita dei residenti.

A questi progetti si aggiunge anche il recupero dell’ex Carcere borbonico di Santo Stefano, a cui sono destinati 70 milioni per la ristrutturazione del complesso che sarà poi destinato ad attività culturali e di alta formazione.

Gli interventi, per la loro complessità, sono attuati attraverso una governance coordinata che prevede il coinvolgimento e la stretta collaborazione tra Amministrazioni centrali e territoriali e l’attivazione di appositi Contratti Istituzionali di Sviluppo (CIS).

Allegati

Delibera CIPE 10_2018
Titolo: Delibera CIPE 10_2018 (32 clicks)
Etichetta:
Dimensione: 259 KB
Dlgs 88_2011
Titolo: Dlgs 88_2011 (52 clicks)
Etichetta:
Dimensione: 6 MB
Piano Operativo Cultura e Turismo
Titolo: Piano Operativo Cultura e Turismo (39 clicks)
Etichetta:
Dimensione: 654 KB